TRASLOCHI E CORONAVIRUS - le ultime novità (01/04/2020)

01/04/2020


In questi giorni si leggono tanti articoli di traslocatori fermati mentre lavoravano, ma è importante valutare sempre con molta attenzione le singole casistiche: la maggior parte delle volte erano ditte non in regola all’albo degli autotrasportatori, o con operai non regolari.

Di seguito riportiamo l’articolo del Sole 24ore uscito ieri in data 31/03/2020:
Le disposizioni sulle chiusure delle attività al momento valgono fino al 3 aprile. Ma è probabile che per evitare una diffusione del coronavirus si vada verso una proroga senza eccezioni almeno fino a Pasqua. Solo dopo potrebbe esserci un aggiornamento dell’elenco dei settori che possono restare aperti. Nel frattempo arrivano nuovi chiarimenti sulle interpretazioni da dare ai codici AtEco (attività economiche) che classificano i comparti oggetto delle deroghe all’obbligo di sospensione. Chiarimenti forniti da Unioncamere (Camere di commercio) e in corso di aggiornamento.
Il caso di più codici
Sono diverse le aziende che si sono chieste come procedere, dal momento che svolgono più di un’attività economica e dispongono quindi di più codici Ateco. In questi casi, se l’attività che si definisce prevalente o l’attività classificata come secondaria sono incluse nel nuovo elenco del ministero dello Sviluppo economico (decreto ministeriale del 25 marzo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 26 marzo) l’azienda può continuare a operare. In altre parole, non si deve tenere conto solo dell’attività primaria.
Isottocodici
L’elenco delle attività economiche per le quali è consentita la prosecuzione in alcuni casi si ferma alle prime cifre della codifica Ateco 2007. Viene chiarito che l’impresa è autorizzata a proseguire l’attività anche se è iscritta al registro delle imprese con un codice di attività più dettagliato di quello riportato e che arriva ad esempio alla quinta cifra.

Trasporto e traslochi
Per il principio prima esposto, l’autorizzazione relativa al Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte (codice 49) include le attività relative a trasporto di merci su strada e servizi di trasloco (49.4), servizi di trasloco (49.42.0), servizi di trasloco per imprese o famiglie effettuati tramite trasporto su strada incluse le operazioni di smontaggio e rimontaggio di mobilia (49.42.00).

Finalmente è ben chiaro che le nostre aziende possono operare, naturalmente solo se rispettano le dovute precauzioni! (distanza di 1 metro tra le persone, utilizzo di materiali di protezione come mascherine e guanti in lattice, pulizia con alcol di ogni superficie, lavaggio e disinfezione delle mani, divieto di assembramento che determina che in casa ci potrà essere un solo membro della famiglia ad assistere ai lavori!)
Naturalmente nessuno tra lavoratori, clienti, o membri della famiglia di entrambe le parti deve avere sintomi influenzali o febbre.
C’è però una parte importante da non sottovalutare: il trasloco può essere svolto solamente se è un lavoro URGENTE e non rimandabile! E ciò deve essere dimostrato con una comunicazione in Prefettura.

Per la valutazione dell’urgenza occorre tenere conto che in questo periodo quasi tutti i notai e imprese edili sono fermi: di conseguenza tanti contratti di affitto e vendita, atti del notaio e rogiti, sono stati rimandati, e se qualcuno stava ristrutturando la casa nuova si trova con i lavori sospesi. Ovviamente in tutti questi casi l’urgenza del lavoro non sussiste.

Ci sono comunque persone che possono avere l’urgenza del trasloco: chi ormai ha disdetto tutte le utenze, chi si trova con tutta casa impacchettata o chi aveva iniziato a spostare parecchie cose e ora vive senza la maggior parte dei propri beni: in questi casi basta una semplice comunicazione del cliente alla Prefettura e si potrà lavorare senza incorrere in sanzioni (naturalmente siamo al vostro fianco per darvi supporto in tutti questi passaggi).

Per qualsiasi dubbio siamo a vostra disposizione per una consulenza gratuita, al numero: 335/8241345

Speriamo di potervi aggiornare presto con ulteriori novità

Falco Traslochi
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.